14.4.06

Pitch Black (id., 2000)
di David Twohy

Share |

Teso, asciutto e senza fronzoli Pitch Black mi è proprio piaciuto, come mi è piaciuto il remake americano di The Ring, perchè sono consci di quello che sono, non si perdono in inutili risvolti o personaggi che non hanno motivo di stare lì ma mettono in scena solo lo stretto indispensabile e, cosa più importante di tutte, lo fanno bene.
Pitch Black, non è un capolavoro, ma un buon fantahorror, originale, ben girato e con qualche idea carina sia di trama (da quanto non si vedeva una protagonista morire?) che estetica (anche al di là della colorazione diversa e sovraesposta a seconda del sole che illumina). Certo ha molti limiti, non mette in mostra altro se non la tensione e ogni tanto cade nello scontato, ma senza alcun'ombra di dubbio era tanto che non vedevo un fim d'azione così serio, almeno da quando John McTiernan ha smesso di essere un vero regista.
Ma la cosa fondamentale è che Pitch Black fa quello che tutti i grandi film di genere devono fare per essere tali: avere un gran personaggio. E Riddick questo è. E' il criminale pericoloso ma con un suo senso dell'etica, la bestia che a tratti sembra peggio dei mostri che si trova a combattere, pieno di carisma e fascino. E' un personaggio ragionevole.
Frankie e Valerio mi hanno consigliato anche il seguito Le Cronache di Riddick che approfondendo meglio la figura dovrebbe essere anche meglio. Mi ripropongo di vederlo.





1 commenti:

Anonimo ha detto...

Very nice! I found a place where you can
make some nice extra cash secret shopping. Just go to the site below
and put in your zip to see what's available in your area.
I made over $900 last month having fun!
make extra money