2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

24.4.08

Iron Man (id., 2008)
di Jon Favreau


Lo dico subito: ho lavorato per il blog di Iron Man, iniziativa non ufficiale paradistributiva incentrata sul film di Jon Favreau.
Lo dico subito perchè non mi si venga a rompere le scatole con il mio coinvolgimento con la promozione o le attività legate alla promozione del film. Potete anche smettere subito di leggere.

Non posso negare che mi dispiace che ci sia un ombra di coinvolgimento nell'uscita proprio per un film che mi è piaciuto così tanto. Iron Man infatti contro ogni sospetto si piazza ai massimi vertici delle riduzioni filmiche di fumetti. Anche davanti al mio adorato Hulk di Ang Lee.
Favreau (regista di non troppa esperienza) rinuncia ad ogni possibile autorialismo e gira un film dal ritmo invidiabile, dall'asciuttezza e dalla ragionevolezza rari. E' un vero pezzo di ottimo mestiere Iron Man, dotato com'è di tutte le solite caratteristiche del suo genere, ma incastrate a dovere come farebbe un ottimo orologiaio.
Ancora più in là di questo Robert Downey Jr. dona una credibilità a tutta la parte più ironica del film che non si crederebbe (o meglio non si crederebbe per il film non per lui che sappiamo essere dotato).

Incredibilmente Iron Man, pur non discostandosi di fatto dalle altre realizzazioni del genere, riesce nell'operazione tipica dei fumetti classici migliori e cioè non trasformare l'eroe rendendolo più realistico, ma rendere accettabile e credibile un uomo in un'armatura robotica, rendere credibile cadute sovrumane che non hanno conseguenze, rendere credibili storie d'amore scontatissime e meccanismi narrativi già visti milioni di volte.
E' il classico lavoro ben fatto con qualcosa in più, con un tono ironico e alle volte grottesco di chi non si prende troppo sul serio che rende Iron Man intrattenimento vero, fatto davvero bene. Intrattenimento nel senso che si ride, che ci si appassiona, che si rimane avvinti e che ci si stupisce. Giuro ci si stupisce davvero in almeno un paio di occasioni!

Me l'ero dimenticato cos'era il buon cinema d'intrattenimento. La buona americanata.
Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.