2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

18.7.06

Superman Returns (id., 2006)
di Bryan Singer

Bryan Singer devo ammetterlo è proprio bravo. Il suo Superman Returns, meglio anche dei suoi due X-Men, riesce a riportare lo spirito originale dei fumetti dell'uomo d'acciaio e riesce soprattutto a regalare soddisfazione. Singer al momento pare essere l'unico regista in grado di realizzare vero entertainment di qualità, scritto e girato pensando ad un pubblico appassionato e intelligente.
Questo nuovo (vecchio) Superman è classico, propone una storia classica con risvolti e personaggi classici, c'è tutto quello che ci si aspetta da Superman e che si desidera vedere: c'è la corsa con la camicia che si apre e sotto la S, c'è il salvataggio in extremis a velocità supersonica, ci sono le fasi di volo con le braccia in avanti e c'è un cattivo spettacolare (come sempre in questi film con dei buoni troppo buoni sono i personaggi cattivi a fare la differenza).
L'unico elemento veramente moderno è l'ironia data da quella sorta di consapevolezza di se stessi e di quello che si sta facendo che permea il film, ci sono molti richiami ad icone come la copertina del primo albo americano della serie Action Comics, ci sono le classiche frasi "E' un uccello, no è un razzo, no è un aereo...".... Insomma Singer non vuole prendere in giro nessuno e dà per scontato che sappiamo tutti la storia commerciale della figura di Superman e si diverte a scherzare sul fatto che sta facendo un film su questa grande icona.
L'unico vero grande peccato è che il film ricalchi in tutto e per tutto l'omologo del 1978, le dinamiche sono esattamente le stesse (senza contare che Kevin Spacey fa il verso a Gene Hackman): Superman arriva, Superman si fa notare, Luthor raccoglie informazioni su Superman, Luthor elabora un piano, Superman è distratto a salvare il mondo mentre Luthor fa il suo dovere, Lois Lane sembra respingerlo, Luthor neutralizza Superman con la kriptonite, Lois lo salva, Superman salva tutti.
Eppure proprio questo difetto palesa quanto questo film del 2006 sia infinitamente migliore del suo precedente e soprattutto dimostra che forse il 1978 era un momento tecnologicamente prematuro per fare un film su un personaggio che compie imprese incredibili (come raggiungere un aereo che cade in picchiata e bloccarlo a pochi centimetri da terra) e non mostrabili all'epoca (al massimo si sostituiva ai binari).
Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.