2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

8.6.10

Cellulite e Celluloide - Il podcast

Il consueto podcast settimanale della trasmissione in onda su RadioRock (106.600 FM) ogni venerdì alle 20.30, che vede ai microfoni oltre a Prince Faster anche il sottoscritto sotto lo pseudonimo di Gabriele Vasquez.
Dopo il racconto del geniale Backward (scritto con l'aiuto di Stefano Tacconi), si passa a raccontare lo splendido Il Segreto Dei Suoi Occhi e poi si racconta dell'ugualmente bello (ma per un pubblico più ristretto e demenziale) Gentlemen Broncos.
Dopo una piccola deviazione su Arca Russa (che viene tirato fuori ogni volta che si menziona "pianosequenza") si passa a parlare dei contenuti alternativi per le sale, dai Mondiali alla finale del Roland Garros fino al 3D casalingo.
In chiusura mi ricordo di parlare di Prince Of Persia.

LA PUNTATA DEL 04/06/10

Ordunque adesso anche se non siete di Roma o dintorni potete godere pure voi di queste perle radiofoniche sottoscrivendo i podcast come più vi aggrada. O consultare l'archivio e l'archivione storico.




25 commenti:

geimsbond ha detto...

ma gentlemen broncos uscirà nelle sale grandi o solo in quelle piccole e sfigate?


gparker ha detto...

la seconda che hai detto
http://www.mymovies.it/film/2009/gentlemenbroncos/cinema/lazio/


Fabio ha detto...

15 euro per le partite in 3D sono un ladreggio inaudito. Dovrebbe costare meno che un film, perché la produzione non è per il cinema...


Anonimo ha detto...

@Fabio.
Forse dico una cavolata...macredo che il prezzo sia maggiore anche perchè, nel caso della partita, c'è la diretta. Non basta avere il proiettore digitale (attezzato per il 3D) ma anche una specie di antennone per ricevere il segnale...
Flavia.


Fabio ha detto...

Va bene, magari c'è un costo tecnico in più, ma non si può non considerare che non stiamo parlando di un film, che deve recuperare il suo intero costo con i biglietti staccati al cinema, bensì di una produzione televisiva.

E poi è troppo anche in senso puramente soggettivo (chi paga una cifra del genere per vedere una partita di calcio su uno schermo?).


gparker ha detto...

concordo che sia troppo ma credo dipenda dal costo dei diritti. Credo cioè che paghino molto a monte, anche perchè non conviene a nessuno mettere un prezzo così alto per una cosa che è una novità e non dà garanzie...


Anonimo ha detto...

@ Fabio

Personalmente credo che, tranne pochissime eccezioni, il cinema sia un'industria tanto quanto la televisione. Non esiste il concetto di "prezzo equo" ma solo di profitto. Poi magari, per gusti personali o perchè ci fa simpatia in quanto "sfigato" noi prediligiamo il cinema!
Detto questo, anch'io credo che per ora le partite 3D non abbiano un grande mercato. Certo, anche il cinema nacque più o meno come spettacolo di illusionismo con proiezioni di trucchi su pellicola...
Insomma, anche a me d'istinto la cosa dello sport 3D nei cinema non piace molto, però sono curiosa di vedere come si evolverà questa cosa nei prossimi mesi. Ma le partite me le guardo in casa con il paninone alla frittata! =)
FLAVIA


Fabio ha detto...

E se fosse un prezzo alzato allo scopo di fare "selezione" e non farsi distruggere il cinema?


Anonimo ha detto...

Certamente! Per un mio progetto, io ho parlato con alcuni gestori di cinema e molti temevano proprio questo! Non c'entra niente e non so se sei di Roma.. Lo sai che il cinema della Capitale che ha il ricambio più frequente di poltrone (ogni due anni circa) è il Cinema Dei Piccoli? Secondo te chi devasta di più, i bimbi o i tifosi? =)
Flavia.


Fabio ha detto...

I bimbi tifosi. :D

No, non sono di Roma.


Anonimo ha detto...

I bimbi tifosi... brr... paura!
Flavia.


geimsbond ha detto...

ma esiste ancora il cinema dei piccoli??????????????non ci posso credere....


Anonimo ha detto...

Certo che esiste! Gestito dagli Anni Settanta dalla stessa famiglia. E ti assicuro che Sabato e Domenica c'è la fila fuori. Durante la settimana fanno film d'essai, negli orari serali.
FLAVIA.


Fabio ha detto...

"Durante la settimana fanno film d'essai"

E fuori c'è una fila di bimbi con il pullover marrone, gli occhiali e la mazzetta di giornali sotto braccio?


Anonimo ha detto...

Hihihhi... più o meno come me 20 anni fa... Solo che io avevo la gonna scozzese, gli occhiali e l'apparecchio ai denti! =))No, il pomeriggio e nel week end fanno film per bambini; alle 20.30 film d'essai "per adulti" (ma non QUEL tipo di film per adulti..)
FLAVIA.


gparker ha detto...

Confermo la programmazione d'essai per adulti.
Io ci ho (ri)visto La doppia vita di Veronica. C'erano intellettuali e signore di una certa età che urlavano e strappavano i sedili


Fabio ha detto...

Io ci ho (ri)visto La doppia vita di Veronica

Flavia ha detto NON quel tipo di film per adulti...


gparker ha detto...

infatti NON era il film di Kieslowski....


geimsbond ha detto...

e che film per bambini fanno?classici tipo biancaneve o pixar & co.?ci devo andare assolutamete....


gparker ha detto...

credo diano i film per bambini in questo momento al cinema, cioè i film della pixar o della dreamworks ma quando escono, non fanno la roba vecchia (credo).
E poi negli spettacoli serali (quelli in cui i bambini non vanno) roba d'essai per adulti.


geimsbond ha detto...

degli spettacoli serali non mi importa (a meno che a "per roba d'essai per adulti" tu non abbia fatto anche l'occhiolino).....io voglio i classici tipo biancaneve....indagherò....


Anonimo ha detto...

Mi ricordo che il primo cartoon che vidi al Dei Piccoli fu una selezione di corti di Bruno Bozzetto.. Erano i primi Anni Ottanta.. =) L'ultimo film "per bambini" in programmazione è stato "Fantastic Mr.Fox": in generale credo che cerchino la qualità anche in quella programmazione. Sarebbe bello rivedere i "classici" per bambini al cinema: prova a guardare sul loro sito!
FLAVIA


Fabio ha detto...

Foto fantastica del boston globe

Vedendo l'album si può notare come dai detenuti, agli scolari del costa rica, ai meccanici, agli operai, ai venditori di pechino, a quelli che vivono nelle baracche... tutti si vedono le partite tranne gli abbonati RAI.


gparker ha detto...

dovete passare a sky

resistance is futile


Fabio ha detto...

Se mi restituiscono il canone passo anche subito.


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.