2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

17.7.05

La Guerra Dei Mondi (War Of The Worlds, 2005)
di Steven Spielberg

Rigorosamente in ritardo ho visto La Guerra Dei Mondi. E mi è piaciuto.
Mi aspettavo soprattutto tanta tecnica e l'ho trovata, mi aspettavo un trattamento rigoroso e l'ho trovato. Spielberg ha fatto una vera e propria dimostrazione di forza, suspense nei luoghi aperti, suspense nei luoghi chiusi, suspense di giorno, suspense di notte, suspense per circa un'ora. Da quando attaccano alla piccola fase di stasi nello scantinato con Tim Robbins non c'è un attimo di tregua. Il già celebrato piano sequenza in macchina è mostruoso e ancora non mi capacito di come ci sia riuscito, sospetto l'uso di qualche effetto speciale ma giusto perchè mi sembra inconcepibile, ed ancora più incredibile è il fatto che un tale virtuosismo non sia fine a se stesso ma perfettamente funzionale. Ad ora pochi narrano come Spielberg, in maniera così asciutta ed essenziale, senza concedere un movimento di macchina od un'inquadratura che non siano fondamentali. Basti solo pensare alla fantastica sequenza della scoperta da parte di Tom Cruise che non solo non c'è più luce ma qualsiasi dispositivo si è fermato, con una sola ripresa Spielberg mostra Cruise che accende la luce ma non succede nulla, poi mi sembra provi un altro oggetto elettrico, poi la camera si avvicina lentamente e senza movimenti bruschi riesce a prendere Cruise che afferra il telefonino, continua ad avvicinarsi e si vede che il telefonino è spento, a questo punto è vicinissima, alla mano ed al telefono, ma ancora le cose non sono chiare, ancora bisogna far vedere che non si tratta di un black out normale e la camera è stratta sulla mano, qualsiasi altro oggetto da mostrare necessiterebbe di uno stacco o di un ritorno indietro e invece Cruise sposta solo il polsino e c'è l'orologio già inquadrato, la macchina non si deve muovere. Perfetto.
La tecnica non basta (per carità!), lungi da me affermare una cosa simile, e La Guerra Dei Mondi è un buon film di fantascienza, asciutto e tirato che non si sporca le mani con altre faccende, non ha sottotrame o risvolti particolari (che nessuno tiri fuori il terrorismo!), la storia del divorziato che si riabilita come buon padre di famiglia riportando la figlioletta dalla madre è il pretesto narrativo per avvincere e non va più in là di quello. Tutto è incentrato sugli alieni, l'attacco e le reazioni della popolazione. Siamo di certo dalle parti di Jurassic Park e lontanissimi da Lo Squalo, ma del resto mi sembrerebbe davvero troppo pretendere tanto.
Il tanto criticato finale l'ho trovato molto molto appropriato, quasi che tutto si risolvesse con una botta di culo.
La Guerra Dei Mondi è intrattenimento di serie A, fatto e concepito con dei criteri di qualità ed un rispetto ed una fiducia nel pubblico che raramente si trovano anche nel cinema americano.





Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.