2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

28.3.11

The Ward - Il Reparto (id., 2011)
di John Carpenter

POSTATO SU
C'è sempre eccitazione all'arrivo in sala di un nuovo film di John Carpenter. Non sempre però il risultato è all'altezza delle aspettative.
L'immenso Carpenter, un uomo assurto allo status di "classico" già in vita, non sta bene e si vede, gira al suo minimo sindacale, ripete se stesso e accontenta chi già lo ama senza però esaltare nessuno.
The Ward presenta infatti tutti i temi del regista (dall'ambiente chiuso e confinato dal quale non si esce, alle donne come vittime/protagoniste, al viaggio mentale, il trauma...) organizzati in una struttura finalizzata alla suspence, quella dell'eliminazione dei personaggi uno alla volta.

A mancare però è il guizzo che ci si attende da un regista che non segue un filone ma ci ha abituato a creare i filoni. Ecco The Ward è un film medio, che segue un percorso invece che batterlo, che non presenta nulla di nuovo (nemmeno una figura interessante come l'angelo amputato del suo Masters of Horror) e che si configura più che altro come un compendio del cinema carpenteriano.

Un film fieramente fuori dal tempo, che se ne fotte di tutti i mutamenti portati al genere dall'indigestione giapponese degli ultimi anni, che si abbevera di apparizioni anni '80 e disegni malefici, che suggerisce e non mostra e che infine fa bella mostra dei coltellacci. Cioè fa bella mostra del mezzo e non di chi lo maneggia, ovvero dell'atto in sè di squartare più che lo squartatore. Il timore è di subire non di chi ci farà subire.
Non lo so. Per me l'ultimo film di Carpenter rimane Vampires.
Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.