25.10.07

Clint Eastwood, Le Franc Tireur (id., 2007)
di Michael Henry Wilson

Share |

EXTRA
FESTA DEL CINEMA 2007

Ammetto che mi aspettavo molto da questo documentario sul grande Clint e invece esce ben poco.
Molto concentrato sull'attualità (la post produzione di Letters From Iwo Jima) e poco propenso a trattare della formazione di Eastwood (il periodo Leone è liquidato in 3 minuti), Wilson si limita ad inquadrare Clint che parla in diverse situazioni proponendogli domande tranquille e scontate.
Non c'è un contraddittorio forte, non viene messo in difficoltà su nulla, nè costretto ad ammettere niente di particolare, non ci sono considerazioni valevoli (e non che Clint non ne abbia!), nè c'è uno scontro di intelligenze (come avviene solo per i migliori documentari sui registi fatti da registi).
Poche le immagini di repertorio al pari dei racconti. La maggior parte del tempo è utilizzata per raccontare la storia della carriera di Eastwood e per parlare della realizzazione del dittico su Iwo Jima.

8 commenti:

SuperBimba ha detto...

e io che per queste tue aspettative mi sono sicuramente persa il film vincitore.

Fabio ha detto...

OT: L'hai visto You, the living?

gparker ha detto...

@fabio: no qual è? sicuro che sia a Roma?

@superbimba: chi non rischia non ottiene!

SuperBimba ha detto...

sei tu uomo di poca fede, che ti arrendi davanti ai film iniziati e pensi di demordere. questi giovani non a caso stigmatizzati da Penn.

gparker ha detto...

Siamo rimasti io e Woody Allen (due giovanotti) che non entriamo a film iniziato...

SuperBimba ha detto...

allora al prossimo festival ci vado con Woody Allen che non mi fa arrampicare per il puro gusto di vedermi in difficoltà.

Fabio ha detto...

@gparker: è questo film svedese

http://imdb.com/title/tt0445336/

Nell'articolo che ho letto se ne parlava come se fosse alla festa, ma non ci giurerei... forse è solo uscito questa settimana.

gparker ha detto...

No alla festa non c'è sicuro