2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

16.12.06

Little Miss Sunshine (id., 2006)
di Jonathan Dayton e Valerie Faris

"I film Sundance sono tutti uguali" lo diciamo ogni volta che se ne vede uno (che regolarmente è il vincitore dell'annuale edizione). Little Miss Sunshine non fa eccezione.
Una commedia con attori poco noti, poco truccati e poco belli. Il tema intorno alla solitudine umana e alla sconfitta in tutte le sue forme, una critica sociale (ma proprio accennata) all'America dei belli e vincenti e qualche ammiccamento intellettuale.
Film girati da nerd che si sono evoluti verso i lidi cinematografici, che applicano le regole della critica alla perfezione, che confezionano prodottini impeccabili con tutte le caratteristiche che sono richieste per essere opere d'arte indipendenti.
Addirittura Little Miss Sunshine arriva al livello di dover spiegare le proprie metafore apertamente mettendole in bocca ad un personaggio.
Certo poi il film è fatto molto bene, è assolutamente arguto, divertente e fluido, ha un ritmo elevato e scorre senza intoppi con le caratteristiche trovate che intervallano la narrazione rendendola più leggera come la corsa per mettere in moto il camioncino.
Ma alla fine non può che essere un filmetto che mette in scena i soliti personaggi disperati che si fanno forza l'un l'altro in questa America spersonalizzante. Con una forma che più furba non si può vengono messi in scena apparenti negazioni alla morale come l'educazione alla sessualità della bambina, il continuo propugnare il culto del vincente e della bellezza (padre e nonno), la trafugazione della salma ecc. ecc. Quando poi ad imperare è il buonismo più assoluto di tutti i personaggi che alla fine si vogliono bene, si parlano con gli abbracci e pur non risolvendo i propri problemi andranno avanti lo stesso indomiti.
Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.