9.5.07

Le Colline Hanno Gli Occhi 2 (Hills Have Eyes 2, 2007)
di Martin Weisz

Share |


Più sangue, più morti, più efferatezza, più stereotipi, più mostri, più deformità, più estremizzazione, più tette, più armi, più botti....
Le Colline Hanno Gli Occhi 2 riesce a fare quasi programmaticamente tutto quello che il primo episodio (anzi, il remake del primo episodio) evita con cura e bravura. Questa volta lo scontro tra sani e deformi è ridotto quasi ad una manifestazione sportiva, dove una squadra gioca contro l'altra senza particolari motivazioni che non siano vincere (o sopravvivere in questo caso).
L'unico pregio del film è quello di essere veramente veloce e secco, un vero serie B, ambientato per lo più nei cunicoli delle miniere, che inizia e finisce con l'iniziare ed il finire della trama. Il resto però è inutili spiegazioni e qualunquismo horror: tutte le donne sono uguali, tutti i fascistelli sono uguali (e muoiono da codardi) ecc. ecc.
Da evitare, specialmente se visto nello stesso giorno del primo. Due splatter moderni insieme creano problemi di digestione.

LE TECNOLOGIE DEL FILM

0 commenti: