15.6.05

Clean (id., 2004)
di Olivier Assayas

Share |

Ma non si era detto che questo era un capolavoro? Non doveva essere (dopo Old Boy) il film della scorsa edizione di Cannes??
Mi sono recato pieno di buone speranze nell'unica sala di Roma rimasta a proiettarlo, dove peraltro verso metà è andata via la luce, non mi era mai capitato... Dicevo ero nell'ultima sala disposta a proiettarlo e verso metà già cominciavo a maturare una sonora bocciatura.
A fine film invece esco un po' soddisfatto. Ma che è successo?
Ah! Questi francesi.... Un po' del montaggio sconnesso di Goddard qua, un po' della poetica di Truffaut (per la quale si segue un personaggio ed un solo dall'inizio alla fine del film) là, e mi hanno comprato! E sì perchè benchè Clean sia un film discretamente insulso che poco mette e poco leva, non solo è ben girato, fotografato e recitato ma riesce alla fine a comunicare qualcosa. Alla fine questo percorso di redenzione dall'inferno al purgatorio un po' ti ha convinto, nonostante per alcuni tratti tu ti sia annoiato e ti sia chiesto quando sarebbe finito. Alla fine Assayas un po' ti ha conquistato e le disavventure della giovane mamma che cerca di rifarsi una vita e di riconquistare il proprio figlio hanno una sapore vero e te le sei godute come il racconto accorato fattoti da una sconosciuta, te ne frega poco e nulla ma un po' ti coinvolge.





3 commenti:

carpet cleaning dallas texas ha detto...

Hey Great Blog! Need any information on cleaning Check out my web site carpet cleaning dallas texas it relates to carpet cleaning dallas texas

Anonimo ha detto...

I loved fucking ur chink gal wife esa ha ha ha ha ha pierre victoire

Iiain ha detto...

Maids2Clean can do cleaning for you, cleaning