2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

1.12.11

Il Gatto Con Gli Stivali (Puss In Boots, 2011)
di Chris Miller

Se c'era una componente della saga di Shrek venuta velocemente a noia era il continuo ed insistito citazionismo. Per sua natura le avventure di Shrek si reggono su un equilibrio derivativo, inglobando personaggi dalle favole e rielaborandoli in chiave moderna e pop, levato questo gli mancherebbe il suo specifico, tanto che l'ultimo episodio (il quarto), che premeva poco sul favolismo parodico, era decisamente il più fiacco. Il problema è che anche quando il citazionismo è sfruttato, questo stanca in fretta, ripetendo la medesima modalità comica con poche possibili variazioni. Insomma quello di Shrek è un meccanismo vincente ma dal respiro corto.

Per questi motivi lo spin-off di Il gatto con gli stivali (nonostante sia diretto dal medesimo regista del terzo film di Shrek) appare come un'ottima strada per sfruttare la notorietà e il successo della saga, senza rimanere intrappolati nelle solite dinamiche.
Con pochi personaggi del mondo delle favole (Jack & Jill, praticamente ignoti da noi, e Humpty Dumpty oltre al fagiolo magico), pochissimi riferimenti all'attualità o canzoni rock, questo nuovo film batte tutto un altro percorso, per certi versi più canonico, utilizzando situazioni e protagonisti delle favole come se non appartenessero ad esse, come fossero personaggi appena creati.

In più le avventure del Gatto con gli stivali sono avventure latine, che guardano certamente più a Zorro e quel tipo di cavalleria o eroismo, rispetto all'avventura classica da animazione americana, in questo sfruttando a pieno le diversità, il fascino e l'esotismo del personaggio protagonista, per separarsi dalla serie madre (che invece trasforma il paese delle favole in un luogo dalle caratteristiche statunitensi).
Con ottimo ritmo (nonostante qualche lungaggine di trama) e molte idee comiche interessanti, Il gatto con gli stivali, riesce ad asciugare il linguaggio e la fluidità dei meccanismi ormai arrugginiti di Shrek, riportando una ventata di semplicità e individualismo in quella che rischiava di essere una serie schiacciata da una coralità coatta. Tanto che addirittura anche Banderas sembra quello dei tempi migliori: felice, appassionato e pieno di voglia di fare.

Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.