19.12.07

Bee Movie (id., 2007)
di Steve Hickner

Share |


La Dreamworks è sempre stata più orientata alla comicità rispetto alla rivale diretta, la Pixar, e finalmente con Bee Movie getta la maschera e mette a segno un buon colpo.
Non sarà in gara per essere il film dell'anno (come invece è Ratatouille) ma Bee Movie, fin dal titolo, è sicuramente tra i più divertenti. Il segreto con tutta probabilità è che questa volta non hanno solo chiamato un comico per doppiare il personaggio principale ma gli hanno anche dato il controllo creativo.
Bee Movie è infatti scritto e interpretato da Jerry Seinfeld, forse vi ricorderete di lui per situation comedy come "Seinfeld", da noi in onda su La7 (credo anche quando era TeleMontecarlo). Personalmente amo molto la comicità di Seinfeld e Bee Movie è all'altezza dei suoi precedenti exploit se non oltre.
Se dunque il film guadagna dal punto di vista della verve, un po' perde da quello puramente cinematografico. La trama non è il massimo, è più un canovaccio per molte gag (alcune ottime), ed è intrisa di un surrealismo che non è, come nei casi migliori, scardinamento programmatico del reale ma sovvertimento solo di alcune regole funzionale unicamente a portare a casa una risata nel modo più rapido e veloce possibile.
In alcuni momenti poi il film tenta anche l'incursione nel mondo della poesia (per esempio con il primo volo fuori dall'alveare in mezzo agli aquiloni (foto centrale)) ma siamo anni luce da risultati accettabili in quel settore. Meglio concentrarsi sulla comicità a questo punto, che non è facile nemmeno quello...


A dimostrazione della comicità del film posto anche i primi due esilaranti trailer del film nei quali si finge che in origine lo volessero fare live action e non in animazione. In uno dei due compare anche Spielberg, che ha coprodotto.

4 commenti:

Arrapation ha detto...

Complimenti solo a te e solo per il doppio embed piu triplo screenshot. Che combo! Mancava solo una donna nuda. Ma c'è nel film?

gparker ha detto...

Come puoi facilmente immaginare no.

Deneil ha detto...

voglio vederlo..anche se a mio modesto parere per ora a parte shrek primo capitolo non c'è mai stata una lotta pari tra pixar disney e dreamworks..la pixar stravince su tutti i campi!a parte cars della pixar che non mi convinse molto trovo che l'animazione dreamworks si stia adagiando sulla facile parodia (shrek terzo, nonostante lo abbia apprezzato abbastanza, era il culmine di questo modo di andare avanti!)mentre la pixar prosegue sulla strada giusta con animazioni favolose ma cartoonesche (non realistiche come quelle del principe Azzurro) e una giusta dose di componente favolistica al suo interno.comunque lo vedrò, e penso che non ne dirò neanche male. la tua recensione d'altronde fa ben sperare!

makkox ha detto...

dire che sono un fan di JS è riduttivo. Praticamente ho visto tutte le stagioni in lingua originale (che in italiano, a differenza di altre tipo Fraiser, fa cagare). Quindi m'hai dato un ENORME motivo per andare a vedere il film.
Grazie, Mak