2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

26.10.08

Il Passato E' Una Terra Straniera (2008)
di Daniele Vicari

CONCORSO
FESTIVAL DEL FILM 2008

Quello che non aveva fatto Velocità Massima lo fa Il Passato E' Una Terra Straniera, e qui si potrebbe chiudere tutto.
Il film che Vicari aveva fatto con Valerio Mastandrea aveva un ottimo spunto che non riusciva a quagliare, mentre ora il suo ultimo con Elio Germano arriva anche più in là.
Si tratta sempre di una storia di amicizia virile cementata da un'attività svolta in comune contaminata dai rapporti che ognuno dei due intrattiene con altre persone, solo che adesso tutto si fa adeguatamente complicato e realizzato con maestria.

A partire dal titolo il film offre un modo di rappresentare il contrasto tra il proprio passato e il proprio presente non banale, utilizzando la violenza come mezzo espressivo in una quasi pornografica ossessione cronenberghiana per il dolore della carne che in alcuni punti sembra possedere Vicari e che culmina in un bellissimo finale.

Ma a stupire è il modo molto più maturo in cui è descritto il rapporto tra i due protagonisti, entrambi in cerca di un'identità nuova e entrambi morbosamente legati, specialmente uno dei due, da un rapporto quasi omosessuale che però non si concretizza mai nella pratica.

Per fare tutto questo Vicari usa molto poco il testo (i dialoghi sono improntati su uno stile naturalistico che esalta le doti di Germano) e tantissimo le immagini, anzi il cinema, cioè la modifica delle immagini attraverso la macchina da presa. Regnano gli sfuocati e le lenti deformanti con un modo di riprendere le città che guarda all'Asia ma anche a casa nostra.

Faccio un esempio: non avevo mai visto un personaggio passare da un lato all'altro della lente bifocale e la cosa avviene con una precisa economia nel senso del film.
Per il momento è il mio vincitore.

Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.