2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

10.10.07

Stardust (id., 2007)
di Matthew Vaughn

Ecco un altro di quei film che vado a vedere io perchè non ci andiate voi.
Purtroppo il testo di partenza era anche valido (si tratta pur sempre di Neil Gaiman), ma come per MirrorMask, anche questa volta sembra che le dinamiche tipiche dell'universo del fumettista e la resa dei suoi mondi non riescano a dare lo stesso effetto su carta e su pellicola.
Stardust, con tutti i limiti che possono essere imputabili a Matthew Vaughn e compagnia e non al testo originale di Gaiman, è una fiaba che parte da un contesto simil-fantasy per narrare una storia di separazione e allontanamento dal reale, una storia in cui la fuga in altri mondi è la soluzione, una favoletta di prìncipi predestinati e stelle cadute in terra, ma dietro alla quale c'è il vuoto e non tanto a livello di trama, quanto soprattutto a livello di cinema.
Stardust non solo è mal narrato e ridondante in tanti punti ma manca di interesse (quando vuole essere interessante) e di tensione (quando vuole avere tensione). A questo si aggiunga un reparto effetti speciali da operetta, che se non influisce sulla visione di cinema è anche vero che rende un film di questo tipo immediatamente ridicolo a primo impatto (nel 2007 ancora gli effetti poveri al computer, i morphing ridicoli! Dai!!).

E se non fosse per i pirati del cielo, cacciatori di fulmini (unica parte che sembra funzionare alla grande sia come intermezzo comico che come caratterizzazione del mondo a metà tra medioevo e fantasy) dove spicca Robert De Niro gay (ma lo si era mai visto fare l'effemminato? Mi sa proprio di no, quando l'ho visto ammiccare mi è preso un colpo...), e poi per Ricky Gervais (ma ora il suo lavoro è caratterista ad hollywood? no perchè io lo sponsorizzerei anche...) il film sarebbe da buttare.
Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.