2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

13.7.07

Harry Potter E L'Ordine Della Fenice (Harry Potter And The Order Of The Phoenix, 2007)
di David Yates


Arriviamo finalmente all'ultimo capitolo (per il momento poi ce ne saranno altri 2) della saga di Harry Potter, ora al cinema.
Harry Potter E L'Ordine Della Fenice è molto più dark dei precedenti e molto molto legato al film precedente, più di quanto fosse capitato in passato. Nonostante Daniel Radcliffe sia un nerboruto omaccione inglese di diciassette anni ormai per la trama sarebbe passato pochissimo dal torneo tre maghi e la lotta con Voldemort. Pochi mesi e questo ritorno del signore oscuro visto solo da Harry genera incredulità in tutti tranne che nel rettore Silente il quale viene per questo avversato dal ministero della magia dentro il quale sono tutti convinti che questo ritorno sia un espediente demagogico con il quale Silente intende rovesciare il ministero e prendere il potere. Così per neutralizzarlo viene mandata un'insegnante nuova (l'insegnante di difesa contro le arti oscure di questo capitolo) dotata di pieni poteri sulle decisioni da prendere a scuola.
E' questo quindi il tema del nuovo film: la lotta contro un regime dispotico e come la dittatura e la privazione delle libertà fondamentali non generi altro che focolai di ribellione. Focolai guidati da Harry Potter in testa, il quale addestra un piccolo esercito che con grande furbizia chiama l'esercito di Silente, e lo scrive pure così che quando viene scoperto cadono tutti i dubbi sui presunti piani del rettore.

Poca la presenza effettiva di Voldemort (dopo il suo disvelamento pensavo lo si sarebbe visto di più) il film è in effetti un po' piatto e privo dell'interesse per la narrazione e le svolte di trama che avevano gli altri. Si scopre giusto un po' di più del particolare legame che lega il protagonista al signore oscuro e si gettano le basi mi sembra per la grande guerra.
Il signore oscuro è tornato, Harry ne ha preso coscienza, il mondo pure, ci siamo radunati e ora siamo tutti pronti a dare battaglia. Ma nulla più.
Più che altro stiamo andando verso Guerre Stellari, sempre di più si parla di bene e male come di forza e lato oscuro della forza, quel tipo di potenzialità che sono frutto di passioni oscure come la rabbia e che donano un potere effimero da combattere. Harry all'inizio è nervoso e preoccupato, riesce così a sconfiggere con potenza i Dissennatori ma compie una gravissima infrazione al codice dei maghi, usa la magia di fronte ai non maghi. E alla fine le visioni che ha e il rapporto che stretto con Voldemort non sono parentali ma poco ci manca e sembrano molto l'edipica relazione tra Luke e Anakin Skywalker...
Poca ironia e poco umorismo, un bacio assolutamente inutile, poca magia e molta tristezza sembra di assistere allo scenario dell'ultimo libro del Signore Degli Anelli solo che ne manca di roba da narrare prima della fine...

LE TECNOLOGIE DEL FILM
Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.