2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

20.1.08

Il Pianoforte Nella Foresta (Piano No Mori, 2007)
di Masayuki Kojima

FUORI CONCORSO
FUTURE FILM FESTIVAL

Annunciato a gran voce per la presenza del pianoforte suonato da Vladimir Ashkenazy, Il Pianoforte Nella Foresta non va più in là della consueta esplorazione di territori ponendoli come metafora di bene e male e quindi dell'universo.
Questa volta è il mondo della classica, ma non la vera classica bensì quella percepita, quella da divulgazione, con le musiche più note di ogni autore e una colonna sonora che cerca tutti i pezzi più ruffiani per cavalcare quella che già è l'idea generale sulla classica, senza cercare una propria interpretazione o visione.

Il bambino che studia pianoforte dall'età infantile faticando sugli esercizi contrapposto al bambino che rifiuta la disciplina e suona il piano di nascosto per il solo piacere. L'amicizia e la competizione con sullo sfondo il rapporto maestro/allievo. Assolutamente trascurabile da ogni punto di vista.

Da segnalare solo una cosa. Il maestro di pianoforte, la classica figura potentissima e reverenziale alla giapponese, un talento che in gioventù fece un incidente in macchina (per non investire una bambina con la palla!!) e ne uscì indenne solo che le sue mani non erano più le stesse (non si sa perchè) e ha perso ogni aspirazione, è un capellone.
E già dalle prime scene qualcosa sembrava ricordarmi ma non ricollegavo. Ad un certo punto però mostrano i suoi ricordi, e quindi lui da giovane, e capisco subito! E assieme a me tutto il pubblico che immediatamente comincia a vociare. E' Satomi dei Bee Hive! Tutto il film è un gigantesco sequel/spin off a Kiss Me Licia!
Posta un commento
Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.