26.10.08

Dove Cavol E' Osama Bin Laden? (Where In The World Is Osama Bin Laden?, 2008)
di Morgan SpurlockE

Share |

ALTRO CINEMA
FESTIVAL DEL FILM 2008

Morgan Spurlock torna a rischiare la vita (o a fingere di rischiarla) davanti alla macchina da presa con un documentario che come per il precedente Super Size Me in realtà non parla di quello per il quale è pubblicizzato.

Dove Cavolo E' Osama Bin Laden? infatti non parla di Spurlock in viaggio nel medio oriente per cercare Bin Laden ma di Morgan Spurlock che viaggia nei paesi medio orientali per raccontarli al pubblico americano e mostrargli quale immagine il loro paese abbia veicolato in quei paesi.
E specifico che si rivolge al pubblico americano perchè scopo del documentario è sfatare i pregiudizi statunitensi. Poi certo in tutto il mondo quel tipo di pregiudizi posson attecchire, anche da noi c'è chi ritiene l'Islam una religione violenta e gli arabi tutti terroristi, ma l'approccio sembra proprio ritagliato per il pubblico americano.

Al solito, l'allievo non ufficiale di Micheal Moore, riesce meglio quando dipinge la stupidità americana (in questo caso i terribili allenamenti cui si sottopone prima della partenza) che quando vuole tirare la morale. Il suo viaggio dimostrativo è abbastanza banalotto e il suo buonismo multietnico fastidioso. In più la messa in scena documentaristica è sempre ai minimi.

Eppure come spesso capita nei documentari (e in tutti i film girati all'aperto come sosteneva Truffaut) in certi momenti la serendipty regala dei momenti straordinari come la cacciata da parte degli ebrei o ancora meglio il venditore di magliette del wrestling in arabia saudita.
"Vendete le magliette del wrestling??"
"Certo tutti amano il wrestling!!"
"Ma perchè?"
"Perchè è uno sport leale"
"Ma lo sapete che è tutto finto?"
"....... ....... Forse. Ma quando si giocano la cintura non lo è!"

0 commenti: