2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

20.1.09

Mi dimetterei, avessi una qualsiasi carica...

Viaggio al centro della Terra 3D è tra i campioni di incasso della settimana, il secondo per la precisione, con una ragguardevole cifretta. Insomma la gente è andata vederlo.
E' stato promosso giustamente come il primo film in live action della rivoluzione 3D, una cosa da andare a vedere per l'uso della tecnologia ma colpevolmente un po' tutti (e mi ci metto dentro) abbiamo sorvolato sul fatto che la stragrande maggioranza delle sale (ma proprio stragrande!) se ne fotte e lo manda in 2D, senza dire nulla al pubblico. Solo a Roma è in 10 sale di cui una sola (ad Ostia!) effettivamente 3D eppure su tutte la scritta è Vaiggio al centro della Terra 3D.

Quello che è successo, lo si scopre facilmente facendo un po' di indagini, è che molti sono andati a vederlo in due dimensioni e sono usciti pensando che questo 3D in fondo è quasi uguale al vecchio 2D "giusto la scena dei piranas un po'..." mi ha detto un amico che l'aveva visto in 2D pensando fosse tridimensionale.

Tutto questo tempo a parlare di occhialini, sistemi, rivoluzioni, tecnologie, proiettori e ci siamo dimenticati di avvertire che no occhialini-no 3D-no party.
Gli esercenti se ne fregano perchè vivono un week end alla volta e io un po' mi sento colpevole. Cazzo ho fatto almeno una decina di articoli sul 3D negli ultimi mesi di cui uno pure su Repubblica e mi sono dimenticato di precisare che ci sarà qualcuno che manderà i film tridimensionali in 2D e che tocca stare attenti. Un po' è un fallimento anche mio.

17 commenti:

Fabio ha detto...

Non ti devi crucciare. L'imbecille (nel senso buono, ognuno di noi a turno) è sempre un passo avanti.

Hai un refuso.

"di precisare che ci sarà qualcuno che manderà i film tridimensionali in 3D e che tocca stare attenti..."


gparker ha detto...

ecco.
pure il refuso.
Sono arrivato. E' ora di lasciare la strada ai più giovani.


Anonimo ha detto...

In effetti non sei stato molto chiaro nei tuoi articoli . Gli esercenti ne hanno approfittato, ed ecco a fare i conti con frasi di quel tipo.
Ma non lo so! Un pò più di attenzione, un pò più di... come chiamarla? precisione e cura nelle informazioni!

E che perlamiseria.. dincibacco!

Tante magliette con lo scaccolamento di Truffaut e nemmeno una, dico una!, con Truffaut che tenta di cecarsi con lo stesso dito sporco dello scaccolamento e la scritta sotto che dice "con gli occhialetti 3d questo non te lo permetti".

a' gipà! 'nzomma!!


gparker ha detto...

è un'idea per un contro-logo


Fabio ha detto...

Comunque dovevi aspettartelo che prima o poi avere una carica ti sarebbe servito. Vedi di attrezzarti.


gparker ha detto...

la prossima direzione che mi propongono la accetto.


Thomas Morton ha detto...

Ah, ecco. Meno male che non sono andato. Mi sa che a Firenze le sale boicottano le nuove tecnologie.


Brad.dd ha detto...

Si si, invecchi proprio... e poi ti sei dimenticato che anche te la prima volta che hai visto il 3D in realtà none ra 3D :)


el señor dionigi ha detto...

Ma ti pare che uno va fino ad Ostia per andare a vedere un film in 3D?
Se proprio devo farmi un'ora di macchina, piuttosto, come diceva Arbasino, "vado a Civitavecchia per mio conto, mi faccio un'etruscata, mi diverto di più..".


gparker ha detto...

Bradd: ma quando??


Brad.dd ha detto...

a Torino, non avevi detto che era un 3D farlocco che non funzionava?


Brad.dd ha detto...

Comunque non è a Firenze che hanno boicottato le nuove tecnologie, il problema è che il 3D lo stanno mettendo singoli esercenti, mancano i grandi circuiti, Warner, Medusa, UCI (che si dice stia facendo un acordo pan-europeo) è una miopia che non si spiega!


gparker ha detto...

no era 3D vero con occhiali ma non funzionava benissimo. Va bene vecchio ma non esageriamo!


doppiaeSSe ha detto...

no sei responsabile di un pubblico passivo, è lo stesso che va a guardare Scent of a woman e dice ma perchè in Italia non fanno mai film così?


elisabetta ha detto...

Effettivamente...manco du' parole dal faster c'hai sprecato su questa problematica. Che pressappochismo


Anonimo ha detto...

le pseudo dimissioni però ti fanno onore, e di sti tempi è già tanto. :-)


frankie666 ha detto...

la verità è che non ci vogliono dare gli occhialini... Come in Essi Vivono.


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.