2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

15.4.14

Mr. Morgan (Mr. Morgan's Last Love, 2013)
di Sandra Nettelbeck

PUBBLICATO SU 
Se lo si considera per quello che è (cinema per la terza età al pari di Red, Marigold Hotel o Last Vegas) siamo davanti ad un capolavoro, se lo si considera in assoluto invece è un film dignitoso questo in cui Michael Caine lavora di fino per tenere tutto in piedi e non scadere mai nel baratro dell'implausibile melassa che è costantemente aperto ad un passo dalla linea della trama. Certo non nasconde mai quale sia il pubblico per il quale è pensato e le sue preoccupazioni non superano mai quelle di un anziano signore per diventare universali. Ma è un film decente.

Mr. Morgan è un anziano professore di filosofia americano che vive a Parigi pur non conoscendo il francese perchè era il posto in cui sua moglie (francese) stava meglio e in cui ha deciso di stabilirsi per lei fino alla sua morte. Da quando è vedovo si è lasciato andare, un giorno incontra per caso una ragazza e tra i due si stabilisce subito un feeling. Che ci sia o meno qualcosa di romantico o solo un'affinità spirituale è il punto stesso del film, ci vuole tutta la sua durata per spiegare questa relazione che i figli di Mr. Morgan (con i quali non ha un buon rapporto, elemento centrale del cinema per la terza età) subito etichettano come la classica avventura di una ragazza che vuol sfilare soldi all'anziano pronto a sganciare.

Ci sarebbe da chiedersi come mai in questo tipo di film che mettono in scena il pubblico della terza età per come ama e desidera percepirsi (cercando cioè di raccontare storie che possano sentire vicine a se stessi), ci siano così tanti rapporti conflittuali con i figli. Non è difficile capire come mai accada nei film adolescenziali, il conflitto generazionale è parte dell'universo simbolico di quella fascia, ma che lo sia anche per il pubblico più anziano è degno di stupore.
Ad ogni modo pur mantenendo fisso il pubblico Mr. Morgan's Last Love non cerca un'ironia sballata o di mettere in scena una terza età iperbolica in cui è tutto ancora possibile, che ricalca i film con protagonisti più giovani aggiungendo solo ogni tanto qualche riferimento divertito ai luoghi comuni dell'essere anziani. Cerca di essere più serio e sincero perchè, in una parola, non fa al suo pubblico un racconto che lo esalta ma uno da cui esce con luci ed ombre. E se la riconquista di un alito di vita per un anziano signore non è roba in sè in grado di appassionare chiunque, rimane che qui è trattata con grande abilità.

Nessun commento:

Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.