2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

17.11.05

La memoria digitale

Ieri ho dimenticato il cellulare a casa ed è stato un giorno da incubo. Oggi però non è stato da meno, questa volta ho dimenticato a casa il protafogli ed ho dovuto ingegnarmi con trucchi da Chaplin per mangiare qualcosa e bere con a mia disposizione un euro rimasto in tasca senza che nessuno si accorgesse del mio stato di indigenza.
In questi casi (che tendono ad accadere con frequenza allarmante) mi sento la materializzazione del paradigma mcluhaniano per il quale gli strumenti tecnologici sono l'estensione dei nostri sensi e quindi, in alcuni casi, della nostra memoria.

14 commenti:

FRANKIE666 ha detto...

Io oggi ho lasciato a casa il cellulare...
p.s. Come hai fatto a mangiare con un solo euro in tasca??? Hai rovistato fra i rifiuti??
p.p.s: Le ultime 4 righe del post sono un modo ermetico per dire che ti stai rincoglionendo?


gparker ha detto...

L'ho detto utilizzando trucchi da Chaplin, al bar uno la scia la mancia, tu indichi da un'altra parte, lui si gire, tu prendi i soldi. Poi siccome rimane girato a lungo dai anche un mozzico al suo panino.
Inserisci l'unico euro nel distributore legato allo spago per tirarlo indietro.
Ordini di tutto al bar, lo porti sui tavolini all'esterno per mangiare poi finito fai finta di rispondere al telefono e dici: "Cooosa?? E il corriere già l'ha scritto?? Arrivo!" e scappi.
Sono mille le piccole accortezze.

Il duro è stato entrare senza poter dare il documento....


frankie666 ha detto...

bravo, mi domando cosa hai mangiato oltre ad un mozzico di panino...


p.s: Il gulla e io siamo per un cinemino stasera, ti seguiamo ovunque...


gparker ha detto...

Bella ti stavo per chiamare Manderlay al labirinto.
Ma non so se piacerà al Gulla.
Ci dovrebbe anche essere Veronica.


frankie666 ha detto...

a che ora? dov' è il cinema?


frankie666 ha detto...

gp mi sa che ti devo dare buca, mi sono accorto che domani mi devo svegliare alle 6h30....


frankie666 ha detto...

....cosa che non ho fatto... ora i miei mi si bevono...


Lui ha detto...

Bene, io prenderei un panino con speck e caprino .... sì sì anche un acqua naturale... come? a fanno 8 euri? Sì sì paga il mio amico quello la lo vede? Sì quello che sta a fregare le monetine al banco, sì sì, senta lei faccia così, urli gparker poi lui si gira e lei le notifica il conto.
Come? grazie? Prego si figuri.
Senta ora la lascio che devo andare al mio lavoro part time di sveglia umana.. sì sì non le dico, uno sbattimento pensi lei che domani c'è un tizio che si deve svegliare alle 6:30, ma io mi sa che mica riesco ad arrivare in tempo, no no, beh, son cose.... senta il panino me lo potrebbe incartare.
Grazie


gparker ha detto...

Lei che prende?
"Un panino prosciutto e mozzarella"
E lei?
"Una pizzetta rossa, un tramezzino con il pollo, quel panino con cotoletta - ah! mi ci mette la maionese? - un toast e una minerale piccola. Anzi no grande"
A posto.
"Cosa fai?"
"Cosa faccio? Prendo i soldi!"
"Ma non fare il cretino! Offro io."
"No guarda non posso accettare."
"Ma dai, tra amici..."
"No, poi per un paninetto solo... no dai"
"Dai, dai. Insisto"
"Dai mi metti in imbarazzo"
"Insisto!"
"Ma no semmai sono io che voglio offrire!"
"Ok"
Prende le sue cose ed esce.


Valerio ha detto...

sono senza dubbio,secondo me, estensioni della memoria; più difficile ( e secondo me sbagliato) ammettere che siano estensioni dei nostri sensi.

P.S a me con un euro in tasca mi si abbassa la speranza di vita.


gparker ha detto...

Il discorso sull'estensione dei sensi infatti è decisamente più complicato ma ugualmente convincente.


frankie666 ha detto...

Che cazzo vuol dire che con un euro in tasca ti si abbassa la speranza di vita???

Ah oggi 0 soldi, non ho pranzato... sob...


gparker ha detto...

non hai saputo mettere in pratica i miei insegnamenti.


frankie666 ha detto...

Ho i miei, tornando a casa ho fatto la spesa...


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.