29.12.05

Le Avventure di Bianca e Bernie (The Rescuers, 1977)
di John Lounsbery e Wolfgang Reitherman

Share |

Impossibile cambiare canale di fronte ai supercult della tua infanzia, specialmente se li becchi dall'inizio, che le scene iniziali sono quelle che sai più a memoria di tutte. Saranno stati 15 anni buoni che non vedevo Le Avventure di Bianca e Bernie e quante cose non mi ricordavo....
In primis non ricordavo minimamente fossi così drammatico! Al limite dello strazio, la povera orfanella che nessuno la sceglie, ma è mai possibile che negli orfanotrofi facciano vedere ai bambini i genitori che vengono e scelgono davanti a loro???
Non mi ricordavo (ma forse è meglio dire non potevo notare) quanto il personaggio di Bianca fosse modellato sulla Audrey Hepburn dei tempi d'oro....
A rivederlo cmq mi è sembrato uno dei migliori Disney: asciutto, diretto, divertente e intelligente. Molto più concreto dei contemporanei Robin Hood e Aristogatti (decisamente), ma non a livello dell'insuperabile La Spada Nella Roccia e La Carica dei 101. Per parlare solamente di quelli diretti da Reitherman.
Non ancora nella fase del citazionismo cinefilo nei cartoni animati (e nemmeno in quella dei doppiatori famosi) il film comunque si sporca con la commedia sofisticata ed in alcuni punti con il cinema della battaglia dei sessi, ma solo marginalmente, sfruttando e non citando regole e stili presi in prestito da altri generi, su tutti il film d'avventura, da qui, con tutta probabilità, il suo grande successo.
Inutile sottolineare il fatto che ci sia stato un pietoso seguito.





11 commenti:

frankie666 ha detto...

Non ho capito cos' hai contro Robin Hood...

gparker ha detto...

Robin Hood è abbastanza vuoto secondo me, gira intono a tutta la faccenda senza andare al dunque. Bianca e Bernie invece centra il punto dalla prima inquadratura.

L. ha detto...

oh non scherziamo sui fondamentali: gli aristogatti è bello!!!
pure robin hood non è male...
secondo me si collocano tutti tra i più riusciti.
il seguito di B&B è poco riuscito anche perchè è stato fatto negli anni ottanta se non sbaglio.
il periodo nero dell'impero disney...

gparker ha detto...

Per carità i classici sono i classici, ma astraendosi un attimo dal legame affettivo, c'è da ammettere che tra Robin Hood e Gli Aristogatti e invece La Spada Nella Roccia e Bianca e Bernie c'è una bella differenza. Io trovo questi ultimi due molto più riusciti...

L. ha detto...

tutti quanti voglion fare il jazz...

frankie666 ha detto...

Io metto Robin Hood, Aristogatti e Spada Nella Roccia tutti sullo stesso piano...

CAPOLAVORO DISNEY ANNI 80: Zio Paperone Alla Ricerca Della Lampada Perduta.

Valerio ha detto...

concordo con Frankie. indiscutibile. aggiungo la carica dei 101, red e toby.
Bianca e bernie restano un cult anche della mia infanzia, tuttavia anche allora non mi facevano impazzire.

gparker ha detto...

Ribadisco che per me Carica dei 101, Spada Nella Roccia e Bianca e Bernie sono migliori.

frankie666 ha detto...

E vero dimenticavo la carica dei 101... Red e Toby mi manca....

gparker ha detto...

Non ti sei perso niente, Red e Toby vale veramente poco...

frankie666 ha detto...

DIMENTICAVO PETER PAN!!!