2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

19.3.10

Morire di 3D

Da che il CODACONS aveva lanciato paradossali allarmi sulla pericolosità medica e la poca igiene degli occhiali 3D si è passati a circolari del Consiglio superiore della sanità e sequestri (sic!) in alcune sale per motivi non chiari e senza una regolamentazione. La questione è seria e lo vedrete, nel weekend molti non proietteranno in 3D per non incorrere nel sequestro (che viene a costare di più del mancato guadagno).
Ho tardato a fare un post al riguardo attendendo una replica delle associazioni che stamane hanno indetto una conferenza stampa apposita con tanto di oftalmologi ma poche soluzioni da opporre.
Tutto è finito con dovizia di particolari in un pezzo su MyMovies.

Il succo è che il CODACONS deve farsi notare, il cinema macina soldi (giusto ora) con questa tecnologia e al momento di Avatar non si parlava d'altro quindi è sembrato il bersaglio più adatto per far vedere che ci tengono alla nostra salute. Anche perchè in molte regioni si vota e conviene a tutti farsi vedere.
Sia chiaro che non è mia intenzione svelare complotti, le cause sono molte e complesse ma di certo questi elementi hanno avuto una loro influenza specie considerato che non esiste una vera motivazione per ciò che accade. I sequestri sono fatti anche per motivi (la mancanza del marchio CE) che il governo stesso ha decretato non necessari. E' puro allarmismo che si sgonfierà di certo ma c'è da chiedersi quando e dopo quanti danni.

8 commenti:

frankie666 ha detto...

Mi pare poca roba comunque...


Pjt ha detto...

Nessuno si è accorto che quelli del Consiglio Superiore di Sanità, nel disporre le precauzioni che impongono gli occhiali 3D "usa e getta", non sa che esistono anche quelli attivi? Sembra pazzesco, ma secondo loro il 3D al cinema si fa solo ed esclusivamente con quelli polarizzati, vedi: http://ilmaredellavita.blogspot.com/2010/03/occhiali-per-il-3d-lignoranza-impera.html


gparker ha detto...

non solo, sostengono anche che ci sia la doppia proiezione, quando non è vero.
Il punto è che si sono basati su tecnologie da anni '80 per redigere il documento.
Ma la domanda è: quanto ci stupisce tutto questo? Onestamente.


Anonimo ha detto...

Non funzionano i podcast, non si riescono a scaricare le puntate del 12 e 19 marzo...


gparker ha detto...

lo so
quei bastardi hanno smesso di fornire il servizio
sto cercando un'alternativa!


Fabio ha detto...

Ma se tento di scaricare il file mp3 del podcast una pagina mi avverte che il disservizio è temporaneo...


gparker ha detto...

temporaneo il cavolo mi hanno rotto!
Anzi a proposito, qualcuno conosce modi per generare un feed.
Perchè non trovo servizi di hosting gratuito ma ho dove mettere i file audio, mi manca solo un feed appropriato....


gparker ha detto...

ora ho trovato una soluzione tampone e ci sto rimettendo le puntate da gennaio, un po' di pazienza e arriveranno tutte compresa la nuova


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.