2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

29.3.12

My Damn Channel LIVE

Quello che è successo ieri sera alle 22 italiane (poi si ritornerà sulla storia degli orari di trasmissione) ha dello storico. Si tratta della prima trasmissione dal vivo di un canale ufficiale di YouTube. Sebbene il Tubo ne abbia già fatti parecchi di Live, musicali e non (la funzione della diretta, inattiva in Italia, è disponibile da tempo negli USA), questa volta si tratta della messa online del primo episodio di una trasmissione giornaliera di uno dei canali ufficiali (e co-finanziati) che un anno fa erano stati promessi da Google. Si tratta di My Damn Channel LIVE, versione in diretta di uno dei siti di produzione di video per la rete più popolari di sempre, una volta affezionato ai propri player proprietari e da poco convertitosi al verbo di YouTube, fino addirittura ad avere uno dei canali ufficiali (per le cui trasmissioni ha comprato un appartamento al centro di New York). YouTube e My Damn Channel hanno insomma ha fatto la televisione, hanno realizzato un programma e l'hanno mandato in diretta per 30 minuti, facendolo sembrare uno sforzo epico.

Il risultato è stato un disastro e ha dimostrato, una volta di più, che il punto non è il mezzo quanto le persone. Non è YouTube a fare la differenza o Internet o i video di durata breve, ma il fatto che a questa forma produttiva abbiano partecipato e stiano partecipando le intelligenze più scaltre e vi si stiano interessando i talenti più fulgidi. Quando invece diventa mezzo d'espressione canonico, sottoposto alle consuete leggi del successo obbligato e della produzione industriale, il risultato non è differente da quanto abbiamo sempre visto.

Nessun commento:

Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.