2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

6.1.09

La pirateria non danneggia le sale, è il futuro dell'Home Video

Nonostante le molte iniziative, le polemiche e l'evidenza del fatto che sui circuiti pirata girano più che altro i film al momento in sala, la pirateria non danneggia le sale ma danneggia semmai l'home video (o, se vogliamo vederla in maniera più complessa, è il suo futuro), perchè non è una questione di contenuti ma di tipologia di fruizione, non è una questione di competizione tra film ma tra "cose da fare la sera". Per questo la pirateria non compete con l'andare al cinema.

A dimostrarlo ancora una volta arrivano i risultati dei cinema (americani) del 2008 che parlano di profitti in ascesa come accade dal 2006.
A fronte di un leggero calo dei biglietti venduti (c'è anche la crisi economica di mezzo), da 1,4 miliardi a 1,36 miliardi, c'è stato un leggero aumento del prezzo di questi che ha portato di nuovo in alto i profitti. Può sembrare un trucchetto ma non lo è, si tratta di un modo di bilanciare le uscite, perchè ci sono tutti i costi di modernizzazione delle sale da sostenere. Alla fine il 2008 si è chiuso con incassi per 9,78 miliardi di dollari contro i 9,63 dell'anno scorso.
DATI MPAA (via Ars Technica)
Il punto dunque non è l'aumento del biglietto come trucco ma il fatto che per l'ennesima volta le previsioni di "un anno veramente veramente duro" fatte dagli esercenti erano fasulle. Ed è il terzo anno di fila. Prima o poi imbroccheranno un anno duro...

L'annata è stata sicuramente aiutata dall'uscita di molti blockbuster molto attesi e anche molto buoni (dal Cavaliere Oscuro ad Iron Man) ma è significativo ciò che dicono da Sony: "Non abbiamo avuto solo un ottimo anno, ma ogni film che abbia distribuito è andato in positivo. E' il sogno di ogni distributore".

Nessun commento:

Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.