2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

9.10.08

La verità, vi prego, su YouTube

Il giorno dopo l'annuncio da parte di Google di un nuovo sistema di revenue per YouTube che ora sulle sue pagine prevederà sempre di più link a luoghi della rete dove acquistare materiale relativo ai video visualizzati (si inizia ovviamente con musica e videogiochi), qui si fanno i conti in tasca alla più grande risorsa di video di tutta la rete. E i risultati non sono rosei.
YouTube non solo non sta messo bene (economicamente), e si sapeva, ma è anche davanti ad un bivio che in ogni caso lo penalizza.

13 commenti:

frankie666 ha detto...

ah mi spiace per you tube... Io speravo fosse facebook ad andare in malora...


gparker ha detto...

non sta andando in malora. Semplicemente non riesce a trasformare l'incredibile base utenti in soldi.

Che poi tutto quest'astio per Facebook non si sa perchè. Totalmente senza motivo.


frankie666 ha detto...

E il concetto di "social" che mi sta sulle scatole.


gparker ha detto...

Dio queste cose non le posso sentire...


Thomas Morton ha detto...

Faccebook non lo reggo neanch'io.
Più che altro non lo capisco.
Che senso collezionare "amici" come fossero figurine?


geimsbond ha detto...

a me manca gparker...offro in cambio totò schillaci, fontolan e tramezzani...


Compatto 2 ha detto...

Mi trovo d'accordo con Frankie l'uomo infernale e con Thomas Morton, Facebook lo trovo senza senso e stupido, lunga vita a Messenger.


frankie666 ha detto...

toh, un plebiscito a mio favore...

Strano..

Ma no ragazzi ascoltate parker, io sono un ignorante!!!


Compatto 2 ha detto...

Per lo più perchè poi ci trovi gente che appartiene al passato, tipo compagni di scuola, che voglioni ricontattare tutti per fare una bella e fottuta rimpatriata. Mentre con Messenger questo grazie a Dio non può accadere, con Facebook invece è ordinaria amministrazione.


frankie666 ha detto...

non c'è un cazzo da fare io li amo i commenti del compatto.


Fabio ha detto...

"Per lo più perchè poi ci trovi gente che appartiene al passato, tipo compagni di scuola, che voglioni ricontattare tutti per fare una bella e fottuta rimpatriata."

E' vero, io infatti mi devo cancellare da lì.


gparker ha detto...

interessante come tutti i commenti negativi vengano da gente che non l'ha mai usato e che lo identifica con l'uso peggiore possibile.

E' come chi non sa che siano i blog e ne sente parlare in televisione e commenta: "Io non li capisco, ma che li fanno a fare questi diari online?".


frankie666 ha detto...

Ovvio, sono tutti ignoranti, come no...


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.