2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

2.10.08

Spike Lee 1 - Giorgio Bocca 0

Ecco che succede a scrivere di getto senza vedere le cose in prima persona: si scrivono articoli pieni di livore basandosi sulle iperboli giornalistiche che vanno subito fuori tema e sbagliano ad inquadrare i nemici. Soprattutto si rischia una risposta simile che ti mette veramente in mutande.

14 commenti:

Compatto 2 ha detto...

Quanto me piacciono i registi che rispondono alle critiche, che si incazzano...come Mel Gibson.


Fabio ha detto...

Ma che dici "vedere le cose in prima persona"?
Secondo te Bocca ha il tempo di vedere il film in prima persona? A che serve poi?!


Fabio ha detto...

Ero sarcastico. (cit)


gparker ha detto...

"scuola Aspesi" proprio


Alberto Di Felice ha detto...

Chapeau.


frankie666 ha detto...

ma la vera domanda è:

che vuol dire vedere un film in seconda (o terza) persona

??


gparker ha detto...

significa farselo raccontare da un altro o basarsi su quello che si legge riguardo al film.


Thomas Morton ha detto...

Bocca è anziano e secondo me non ci vede nemmeno più tanto bene. Un po' di rispetto.


jack skellington ha detto...

con tutto il rispetto, giorgio bocca è da un bel pò di tempo che non ci sta più tanto con la testa..


Nico ha detto...

Sì, l'intervento di Bocca è stato fuori luogo.
Ma penso che sia stato dettato dall'esasperazione di un sentimento molto comune, che si può riassumere in una frase di Bocca: "Ma una tragedia come quella di Stazzema non la si inventa o non la si cambia per fare un film." (o un libro...)


gparker ha detto...

e proprio lì sta l'errore. Nel non capire che il cinema non è un documentario, nemmeno quando è un documentario, che il cinema non insegna nemmeno quando è didascalico. Il cinema mente per ragionare intorno ad un tema non illustra un fatto.


alp ha detto...

Sono stradaccordo con quel che dici, sono stato alla Feltrinelli di via Appia all'incontro con Spike lee, era penoso constatare l'approccio al cinema di certi individui come quello dell'ANPI che , è ovvio, parlava senza aver visto niente e comunque pretendeva il documentario.


gparker ha detto...

che poi possono dire quello che vogliono, basta che si rendono conto che non si sta parlando di cinema.


alp ha detto...

of course


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.