2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

30.8.10

Top Score: I mercenari
a cura di Compatto

Sono cresciuto a pane, tegolini e film d'azione.
The Expendables narra le vicende di un gruppo di mercenari che vengono contattati da Bruce Willis per uccidere un dittatore in Sud Africa. E' solo un pretesto per poter menare a più non posso, lo sappiamo noi e lo sa Stallone.
Questo è un film d'azione come si deve, dove le persone prima si menano e poi forse parlano, dove Jet Li e Dolph Lundgren non fanno altro che riempirsi di pizze e poi dopo manco parlano.
Questo è quello che volevamo noi e Stallone lo sapeva benissimo e ci ha fatto contenti a tutti noi, fan dei film d'azione, io sono una di quelle persone che se non vede almeno un'esplosione a film (non importa che genere) si incazza e ne ho il diritto.

Il testosterone domina il film e se vede, ci sono solo due donne nel film e la loro parte sta nell'essere fiche, essere in pericolo, sollazzare l'uomo e stare zitte e poi via a casa a rammendare.
Perchè a noi le fiche ci piacciono così: zitte e in pericolo, ma soprattutto zitte.
E poi c'è quella scena che da sola vale il prezzo del biglietto, dove le tre icone dell'azione sono riunite, oguna di loro ci ha insegnato qualcosa.
Schwarzengger ci ha insegnato come uccidere un alieno a torso nudo.
Willis ci ha insegnato che l'ironia nei film d'azione ci sta bene e che con un pugno ben assestato sul naso puoi uccidere una persona.
Stallone ci ha insegnato come uccidere i russi. Perchè per lui la Guerra Fredda non è mai finita.
E poi ci sono le sparatorie, c'è un negro enorme che ha un fucile che fa lo stesso rumore del Cannone del Gianicolo, le risse dove Stallone si rende umile e le prende da Steve Austin e infine le esplosioni, mai viste così tante in vita mia. Si dice che Spielberg dopo aver visto il film ha chiamato Michael Bay urlando qualcosa come: "E tu quelle le chiami esplosioni?!"
Noi volevamo questo e Stallone ci ha dato questo, grazie.

Passiamo allo score, siccome non ve ne frega niente cercherò di essere pratico, veloce e semplice come piace a voi.
Non ci vuole un genio per capire che in un film d'azione adrenalinico ci vuole un compositore adrenalinico, così Stallone ha confermato Brian Tyler, uno dei pochi compositori che riesce a dire qualcosa di nuovo con le sue musiche. Stallone e Tyler avevano già lavorato insieme in Rambo e il risultato fu buono, ma Expendables è meglio.
Facciamola breve, la maggior parte sono pezzi d'azione e sicuramente il migliore è Massive (che titolo meraviglioso), seguito da Royal Rumble e Time to Leave.
Non mancano i momenti drammatici, anche se dire drammatici è esagerato, chiamiamoli "momenti non d'azione" e sicuramente Confession è il brano migliore, ma se la batte con Lee and Lacy.
Brian Tyler ci piace, col tempo ha trovato un suo stile che sta portando avanti con convinzione e a noi questo piace molto.

IL DOWNLOAD

8 commenti:

gparker ha detto...

Compatto at his best


frankie666 ha detto...

cazzo che recensione.

Ho detto: CAZZO che recensione!

Ormai qua dentro CAZZO non si dice piu.

puah...


geimsbond ha detto...

gli insegnamenti delle 3 icone non hanno prezzo....
recensione di gran lunga migliore di quella di gparker...senza offesa...


gparker ha detto...

mi arrendo al giudizio popolare


Mariolone ha detto...

non è la stessa partita parker...non è neppure lo stesso fottuto campo da gioco


Mariolone ha detto...

con "noi" intendi il tuo amico immaginario?


Compatto ha detto...

Intendo "Noi" pubblico dei film d'azione. Noi che amiamo le esplosioni


Mariolone ha detto...

No...intendi il tuo amico immaginario...ho fatto male io a metterci il punto interrogativo


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.