19.11.05

Dark City (id., 1998)
di Alex Proyas

Share |

Non soddisfatto de Il Corvo, Alex Proyas ha voluto spingere nel suo film successivo sulla fantascienza a sfondo psicologico. Così con il medesimo team (e si vede) di fotografo e montatore si è messo all'opera su Dark City. Il risultato è un simil Blade Runner con la fotografia di Linea Mortale e Batman Returns.
Non mi è piaciuto Dark City, non per altro, ma anche solo per la maniera di trattare il tema dell'alieno. Non ci sto a vederli così piatti e banali, intrsisi di una cattiveria non umana, tutti intenti a a capire cosa renda gli umani speciali. No non ci sto. E a poco servono i colpi di scena e il lento disvelarsi dei segreti del film.
Non amo questo futuro anni '40 che già si era l'anno prima in Gattaca (comunque meglio) e ancora prima (ma quello era un presente anni '40 ed era ben più geniale) in Batman. Non amo queste luci colorate stile-neon, nè le riprese storte di Proyas. No proprio no su tutta la linea.
Anche il personaggio di William Hurt non mi ha convinto, e nemmeno il classico incompreso, quello che ha sgamto tutto ma lo credono pazzo. Poi il tema dell'eroe onnipotente..... Non ce la posso fare.





32 commenti:

frankie666 ha detto...

Su di un discorso di gusti non posso dire nulla.... Potrei fare un po di polemica nel dirti che il fatto che alcune caratteristiche di un film si ispirano ad altri film, non è una condizione sufficiente a dire che il film è brutto... Tuttavia credo sia inutile...
Mi limito dunque a dire la mia opinione:
Gattaca è una porcheria, così come linea mortale. Dark City a mio modesto parere non se li vede neanche da lontano SOTTO OGNI POSSIBILE ASPETTO. Lo metto tranquillamente al livello di Batman Returns (Non del primo che ho preferito). Per quanto riguarda il fatto che è un simil Blade Runner, io non ce l' ho visto per nulla. E un grande film e l' ho amato molto.

gparker ha detto...

Comprendo anche se non condivido.

frankie666 ha detto...

beh, vedila così, ormai non ho più nulla da darti... Pensavo di prestarti Rocky Joe, ma puta caso non ti piace, sarei costretto a prenderti a calci...

gparker ha detto...

BEh se Dark City era il meglio...

frankie666 ha detto...

Ti prego, TI PREGO, non parlare male di Rocky Joe senza averlo letto. Poi non c' entra nulla con Dark City...

P.s. non cadrò in queste provocazioni... MA le scrivo sull' agendina, e mi vendicherò.

gparker ha detto...

Te ne stai autoconvincendo non ho parlato male di Rocky Joe.

gparker ha detto...

Te ne stai autoconvincendo non ho parlato male di Rocky Joe.

frankie666 ha detto...

Hai fatto il coatto e potrei averti frainteso... Mi dispiacerebbe se domani mattina svegliandoti tu trovassi nel tuo letto una testa di cavallo mozzata...

gparker ha detto...

Che ci vuoi fare, capita....

frankie666 ha detto...

Ti capita di svegliarti nel letto con una testa dicavallo mozzata.....??? Devi avere moltinemici li dove lavodri... Webmaster, spazzino, paninaro, ezio mauro...

Valerio ha detto...

I Film di proyas non sono tecnicamenti dei capolavori,il corvo e dark city lo testimoniano.Però Proyas è stato uno dei primi precursori del film d'ispirazione fumettistica,che ora va tantissimo (insieme ai primi superman e i primi batman).Il fatto di ricercare ambienti dark o noir con personaggi-macchiette come l'immortale resuscitato dal corvo nella notte di halloweeno ( vedi james o'barr prima) o come gli umani che vivono in un mondo che non è reale ma manipolato da alieni malvagi ( vedi Matrix dopo)va proprio in quella direzione, i personaggi sono come appaiono nei fumetti anni 50.
A mio parere Proyas ha fatto dei film che si trovano a preparare il terreno alle pellicole commerciali basate sui super eroi, quelli della generazione successiva . Vedere un suo film è come sfogliare un fumetto dentro al cesso o prima di coricarti, ma che alla fine ti prende, alla fine vuoi sapere coem finisce.è ormai un (quasi) classic. Poi ovviamente tutto dipende anche dai gusti.

P.S secondo me Gattaca (che è un bel film ) o blade runner hanno poco a che vedere con dark city che è senza dubbio è inferiore.

kekkoz ha detto...

io lo trovo invece uno dei film più fondamentali e importanti degli anni '90 per capire l'ossessione su identità e alterità, una straordinaria variazione sul tema della città come organismo vivente, un film seminale e troppo spesso dimenticato.

ma sono gusti, eh.

frankie666 ha detto...

Mi trovo + d' accordo con Kekkoz che con Valerio... Inoltre credo che Dark City sia meglio di molti dei fumetti che si possono leggere dove lo fate voi ( so ttolineo voi, ed inoltre molti fumetti non tutti)... MA la mia conoscenza in fatto di cinema anni 90, è moooolto inferiore alla vostra... E poi i gusti son gusti...

gparker ha detto...

Si si i gusti son gusti. Per questo io non ce l'ho fatta davanti ai personaggi, ai dialoghi e agli eventi di Dark City. Non mi ha dato nemmeno l'idea come dice Valerio del fumetto da leggere al cesso che però ti prende, non mi ha nemmeno avvinto...

frankie666 ha detto...

basta con questa storia dei fumetti sul cesso... NOn ne posso più. Portate rispetto cazzo, inoltre la maggior parte dei fumetti che Valerio ha letto, glieli ho forniti io, e il sapere che Watchmen o il ritorno del cavaliere oscuro hanno passato due settimane dentro al suo gabinetto mi fa alquanto incazzare...

gparker ha detto...

rassegnati

frankie666 ha detto...

... vicino a dove lui... bahhhh ma che schifo!!!! Quella è roba mia!!!
Pensa se tu mi prestassi i 400 colpi, e la sera stessa io mi ubriaco e tornando a casa con il tuo dvd in mano mi viene da sboccare... Vado al cesso e SBOCCO con i 400 colpi... La cosa ti farebbe piacere ne sono sicuro...

gparker ha detto...

Se non si sporca è tranquilla.

frankie666 ha detto...

certo.... giuro che la pprossima volta che vengo a casa tua mi strafogo, prendo il tuo dvd e vado in bagno mettendomi due dita in gola... voglio vedere come la vivi...

p.s. Pensavo no, ma se Kekkoz interessato alla discussione tornasse a leggere il post, e trovasse questi meravigliosi commenti su nouvelle vague e vomito... Secondo te... Cosa può pensare? Credo venisse a discutere con precisi fini intellettuali...

gparker ha detto...

Pure lui, che pretende nel post di Dark City??

frankie666 ha detto...

boh sei te il cineblogger mica io...

gparker ha detto...

Grazie

frankie666 ha detto...

non era un complimento...

Valerio ha detto...

comunque leggere al cesso non ha nulla di ingiurioso. é un modo di prendere una cosa, tutto qui; a me piacciono i film e anche i fumetti e ho rispetto per qulsiasi forma d'arte, solo che alcune opere si gustano meglio al cesso perchè sono così come sono, l'offesa potrebbe essere per il fumettista o per Proyas, tu che cazzo c'entri?

P.S non ho mai letto il cavaliere oscuro o watchmen al cesso,visto che ti interessa l'informazione.

gparker ha detto...

Io si, entrambi.

frankie666 ha detto...

bravo gp fai bene a vantartene...

Io c' entro perchè i fumetti che tu leggi li pago e venire a sapere che vengono riposti vicino alla carta igienica mi fa imbestialire. Nei miei diritti di compratore e di possessore di questi fumetti ho il diritto di gestirmeli come mi sfarfulla (neologismo) il cervello. Ma adesso mi sono rotto. Da oggi fai la fame... Fate tutti la fame. Il sapere che se presto Rocky Joe a gp, la mia collezione passerà anche sei mesi nel suo cesso è una cosa che non tollero.

Valerio ha detto...

si, posso capire. però è troppo. io non considero i fumetti (o altro) come carta igenica. è come se io ti prestassi un CD e mi facesse incazzare che lo ascolti mentre studi...o mentre ti fai la doccia, insomma, dipende da come vivi tu la cosa, se poi ti fa rosicare,liberissimo, però poi non esagerare insomma.( ricorda che Mastroianni teneva l'oscar sopra il cesso perchè gli piaceva cosi..)

frankie666 ha detto...

Bel discorso... Mi convincevi quasi... Peccato che se io faccio la spesa e poi non te la porto tu rimani a secco... Lo sai che M. M. Lupoi ha fatto un blog dove parla quasi solo di fumetti...? E nuovo nuovo e deve ancora prendere forma, ma io ci passerò le giornate... Il mio scopo è diventare amico di M. M. Lupoi...

gparker ha detto...

Guarda che anche io ti ho prestato fumetti!

frankie666 ha detto...

il tuo fumetto IO, l' ho tenuto sempre su una madia del'600 e l' ho letto seduto sul divano sorseggiando cognac, e ascoltando heavy metal satanico, IO.

(lo so che col cognac sta meglio il jazz... ma i gusti son gusti...)

gparker ha detto...

Che centra? Però non te la tirare che solo tu compri e distribuisci fumetti!

frankie666 ha detto...

Guarda che parlavo con Valerio.... Lui non compra fumetti da 10 anni, perchè sa che c' ha il fornitore di fiducia... Alcune volte mi chiama e s' incazza pure perchè non sono ancora "andato a fare la spesa".... Come sei permaloso...