2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

27.2.09

Apocalypse Vlog

Che poi è sempre marketing per carità. Però a me Francis che si riprende mentre parla del nuovo progetto totalmente scritto da autonomamente, lui con tutte le sue contraddizioni, le sue fisse sul cinema autonomo e libero, le sue profezie sulla fine del professionismo cinematografico, il suo mettersi sempre in piazza ecc. ecc. mi compra non ci posso fare nulla.

Perdonate il titolo. Ma come resistere...

5 commenti:

Udo Kier ha detto...

Salve Mr Bond.
Sbaglio o in questo progetto ci sarà anche Vincent Gallo?
Giorni fa ho visto in tv un documentario in cui Sordi va a trovare Coppola in America. C'era lui che cantava - malissimo - facendo finta di sapere l'italiano e dichiarando tutto il suo amore per la madrepatria e la sua adorazione per Albertone nazionale. E mi è venuto da pensare: perchè tutti i cineasti italoamericani, gente cha ha fatto la storia del cinema, ha imposto nuovi linguaggi, e ha potuto farlo solo in un paese che è esso stesso industria cinematografica, una volta diventati ricchi con il loro operato tanto da poter fare coi loro soldi ogni tipo di investimento, perchè non sono tornati in Italia, paese che tutti loro dicono di idolatrare e che manca loro come l'aria, il paese dei loro padri, perchè non hanno investito qui in attività cinematografiche, creando un nuovo polo produttivo e creativo? Voglio dire, nemmeno uno tra Coppola, Scorsese, De Palma, Cimino, Minnelli, ecc... ha mai pensato che potesse funzionare una cosa simile? A maggior ragione che adesso sono tutti in fissa con la produzione altrenativa con i nuovi mezzi digitali ecc. ecc.
Avresti dovuto vederlo Coppola di fronte a Sordi ottantene. Sembrava un bambino, a tratti un rincoglionito, in adorazione.
Non ho dubbi che possa essere su youtube, vale la pena vederlo. Poi magari mi dici cosa ne pensi.


Udo Kier ha detto...

Ho visto solo ora il video: è ufficiale, c'è Gallo.
Molto bene.


er Kaiser ha detto...

che uomo....


frankie666 ha detto...

perchè stanno meglio in America, Udo... In Italia ci possono venire in vacanza... In realtà perchè sono ItaloAmericani, non Italiani...


Se fossero tornati solo alcuni di questi avremmo avuto un movimento cinematografico pazzesco, da Coppola a Capra mamma mia...


gparker ha detto...

purtroppo su youtube non l'ho trovata ma non dubito sia una chiccona.
Quanto al polo produttivo italiano c'è da dire che all'epoca di Minnelli & co. non ce n'era bisogno, avevamo un'industria che andava alla grande, producendo cinema alto di qualità e basso di qualità (che proprio agli americani piaceva particolarmente).

Oggi non tutti possono "creare" qualcosa. Quelli della generazione Coppola hanno fatto cose clamorose come produrre gli ultimi film di Kurosawa a cui nessuno produceva nulla e hanno fondato studi come la Dreamworks di Spielberg e la Zootropa di Coppola ma (sembra strano dirlo) non hanno la forza di fare qualcosa come creare un polo italiano.
Scorsese fatica a fare i suoi film come vuole (sic!), Coppola ha i soldi per produrre i suoi in autonomia e già ci sta stretto e Spielberg ha docuto vendere parti delle quote in Dreamworks che ora comunque è uno studio hollywoodiano in piena regola.

Ci vorrebbe che la Universal venisse a fare una cosa del genere.Loro non si muovono da dove sono anche perchè sono abituati a certi standard produttivi. Scorsese sta arrancando per fare Silence il suo film tutto low budget da farsi in Giappone e ripetere l'esprimento in Italia porterebbe probabilmente ad un altro film ma non ad un centro creativo.

Dovrebbero semmai trasferirsi qui e fare film con i soldi dei produttori italiani. Con de laurentiis o Fandango. Che pure si potrebbe fare...


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.