2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

15.7.09

Harry Potter ci mostra come la tecnologia sia la nostra magia

Non esistono nani, elfi o maghi con il cellulare, perchè una caratteristica fondante di tutti i racconti fantasy è il rifiuto della modernità, non a caso sono quasi sempre ambientati in altre epoche. Il genere stesso trae parte del suo fascino dalla rievocazione di un altro scenario e di quegli altri valori ad esso collegati (fratellanza, rigore, etica, onore, onestà ecc. ecc.).
Ma se è chiaro perchè Frodo non ha un motorino, meno chiaro è perchè Harry Potter non ce l'abbia. Il mondo fantasy di J. K. Rowling infatti è uno dei pochissimi e forse l'unico tra quelli di grande successo ad essere moderno, ad un altro tempo infatti la Rowling sostituisce un altro luogo per la sua rievocazione di valori, intese e dinamiche di genere.

Eppure quello del rifiuto della tecnologia nella saga di Harry Potter è un falso principio, perchè pur mancando gli oggetti tecnologici nella vita ad Hogwarts sono presenti le loro funzioni. Quasi tutte le magie d'uso comune padroneggiate dai normali maghi (quelle per le quali non è necessario un particolare studio) servono a fare ciò che nel mondo reale si fa con la tecnologia, confermando implicitamente una grande verità del nostro tempo, cioè che la tecnologia è la nostra magia.

5 commenti:

Riccardo ha detto...

e secondo me il genio della rowling è proprio in questo (dis)velamento del nostro mondo.
se ci fai caso Harry deve affrontare numerosi delitti, ma naturalmente sono mascherati dall'aura della magia e quindi della favola (ed è per questo che HP viene a volte (anzi spesso) etichettato come libro o film per bambini). e secondo me se prendiamo la togliamo il velo di magia che circonda il mondo di HP ci troviamo davanti a una crudele e terribile storia thriller *_*
scusa, ho deviato il discorso XD


Riccardo ha detto...

*dislessia portami via.


gparker ha detto...

sicuramente "sotto" c'è altro.
il fantasy è una copertura fascinosa per meccanismi eterni, che sono principalmente indagine/svelamento.
E' interessante come però il contesto obblighi ad un confronto di una cosa vecchissima con il mondo moderno e come questo l'ha, in un certo senso, raggiunta.


Mariolone ha detto...

"la tecnologia è la nostra magia" questo vale il pulitzer....o almeno un blocchetto da 20 buoni pasto


gparker ha detto...

che poi è il noto succedaneo del pulitzer


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.