2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

21.2.11

Cellulite e Celluloide - Il podcast

Il consueto podcast settimanale della trasmissione in onda su RadioRock (106.600 FM) ogni venerdì alle 19.45, che vede ai microfoni oltre a Prince Faster anche il sottoscritto sotto lo pseudonimo di Gabriele Vasquez.
Grande puntata, vibrante d'entusiasmo per un weekend di grandi uscite. Si parte dal bellissimo Il Grinta e si prosegue con l'ancor più bello Il Cigno Nero. Tocca poi al decisamente meno bello The Shock Labyrinth Extreme 3D, passato a Venezia e già dimenticato, e al sorprendentemente convincente Amore e altri rimedi, ma la gran sorpresa è Un gelido inverno. In chiusura il deludentissimo Sono il numero quattro.


LA PUNTATA DEL 18/02/2011

Pur non essendo di Roma o dintorni potete godere anche voi di queste perle radiofoniche sottoscrivendo i podcast come più vi aggrada. O consultare l'archivio.

9 commenti:

Fabio ha detto...

Grande puntata.
Novanta euro di balletto. D:


Pjt ha detto...

Sempre meglio un balletto che la partita di calcio...


Fabio ha detto...

Dipende dalla partita di calcio.


gparker ha detto...

calcola che io seguo la roma quindi...
comunque si 90€ de balletto :) però ne valeva la pena, forse se era 70€ ne valeva anche di più


Pjt ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Pjt ha detto...

@Fabio: per me qualsiasi partita (faccio parte di quella parte di persone a cui il calcio non piace...).

2:15 PM


Fabio ha detto...

Scena alla "quarto potere" ne Il monaco di Monza. :D


gparker ha detto...

ah però, la bifocale nel 1963!


Fabio ha detto...

Ma è la scelta stilistica che mi sorprende!
Un film con Totò, Nino Taranto (gente che fa il film da sola) con il regista che mette in campo una soluzione del genere.

Lo guardavo oggi a pranzo, su una tv locale. E a un certo punto mi vedo Nino Taranto-Orson Welles...


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.