2017/2018

2016/2017

2015/2016

2014/2015

2013/2014

2012/2013

2011/2012

2010/2011

2009/2010

2008/2009

2007/2008

2006/2007

2005/2006

2004/2005

1.4.09

Là dove c'è da fare soldi...

Il prossimo film di Natale di De Laurentiis sarà in 3D. Lo ha detto lui stesso e ha anche aggiunto che sta lavorando con gli esperti Dreamworks.
Quando ha sentito che i film in 3D incassano di più perchè il biglietto costa di più devono essergli venuti gli occhi con il simbolo dell'euro al posto delle pupille. Tanto il pubblico dei suoi film va al cinema una volta l'anno.

C'è addirittura la possibilità che, visto che poi quei film sono visti più volte, una delle seconde visioni possa essere per scelta in tre dimensioni "Pe' fa 'na cosa nuova!". L'unico boomerang invece potrebbe essere il fatto che se poi nei cinema il 3D non si vede benissimo e dà un po' fastidio quel pubblico lì non torna a rivederlo.

10 commenti:

Valido ha detto...

HAHAHAHAHAHAHA mitico GP, e' la migliore che ho letto oggi :)


frankie666 ha detto...

no vabbè è geniale. Voglio Enzo Salvi ne cast.


Fabio ha detto...

Secondo me dovresti essere contento.


gparker ha detto...

infatti in un certo senso lo sono.
Non sono loro che tanto... sono gli altri che lasciano che loro siano i primi e forse gli unici.


Ace Of Spades ha detto...

ahahahah certo vacanze di natale in 3d è il colmo... ma mortanguerieri loro!.... boh!


SVVV ha detto...

scusatemi tanto ma in che consiste il 3D in questo caso? De Sica che esce dallo schermo e ti dà una pacca sulla spalla accompagnato da un "limortaaacci"....?


Fabio ha detto...

No sig.na SVVV, il 3D credo sia qualcosa di più indirizzato alla parte maschile del pubblico.


SVVV ha detto...

uhmmmm vero vero... come ho fatto a non notare l'analogia....


steutd ha detto...

pensa al sedere della rodriguez in 3D. forse per la prima volta vado a vederlo ;-)))


gparker ha detto...

io credo che sarà così: tutto il film usa il 3D per la profondità di campo facendolo notare con ambienti particolarmente ariosi ma senza soluzioni registiche interessanti (questa è l'unica cosa certa), in certi punti ci saranno cose particolarmente "basse" e "facili" come qualcuno che beve una cosa bollente la sputa subito verso la macchina da presa e sembra uscire.

Se riuscissero a fare un uso comico del 3D sarebbe qualcosa di valevole davvero, perchè lo integrerebbero nel linguaggio.
Per questo non succederà.


Creative Commons License
...ma sono vivo e non ho più paura! by Gabriele Niola is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported License.